Scenari Scozzesi

Un tour completo alla scoperta della Scozia, una delle Regioni più incantevoli d’Europa, in un crescendo di magnifici spettacoli offerti dalla natura. Luoghi suggestivi immortalati da poeti e scrittori, castelli fiabeschi, antiche tradizioni, laghi misteriosi e leggende popolari che esaltano l’atmosfera magica di questa terra dal fascino irresistibile. Un itinerario studiato in ogni particolare che rende questo tour un insieme artistico e paesaggistico di rara bellezza.

8 giorni / 7 notti a partire da € 1.710,00 (quota per persona)

La quota include:

  • Volo di linea Italia/Scozia
  • Tasse aeroportuali
  • Franchigia di 1 bagaglio del peso max di 23 kg
  • Trasporto in Autobus GT
  • Hotel 3* e 4* in camere doppie con trattamento di pernottamento e mezza pensione con prime colazioni e cene
  • Accompagnatore parlante italiano
  • Guide locali ove previsto

La quota non include:

  • Eventuali tasse di soggiorno, mance, bevande e pasti, ingressi, quote d’iscrizione, assicurazione e quanto non specificato alla voce “la quota include”.

N.B. La tariffa indicata è soggetta a variazioni in base alla disponibilità del volo ed al periodo di soggiorno. Pertanto bisogna contattare direttamente l’agente di viaggio per eventuali ricalcoli di quotazione o per eventuali aggiunte di altri trasferimenti e servizi extra.

PROGRAMMA:

1° giorno | Catania-Glasgow

Convocazione dei partecipanti all’aeroporto di Catania Fontanarossa, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza per Glasgow con volo KLM via Amsterdam. Arrivo, incontro con il nostro accompagnatore e trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate, pernottamento.

2° giorno | Glasgow

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida per la visita della città, la più popolosa della Scozia che vi stupirà in quanto da città industriale quale era, è diventata negli ultimi anni la terza città Britannica per numero di turisti stranieri dopo Londra ed Edimburgo. Infatti grazie ad un’attenta qualificazione urbana la città si presenta con un’elegante cornice architettonica con bellissime strade e innumerevoli negozi che fanno di Glasgow un paradiso dello shopping. Il crescente flusso turistico ha fatto nascere oltre 800 locali di ritrovo fra pub, ristoranti e music bar che la rendono animata sia di giorno che di notte. Il giro inizia con la celebre George Square quindi la City Chambers, sede del governo locale, la Cattedrale di San Mungo, una delle poche chiese medievali scozzesi. Visita del Museo Kelvingrove con una collezioni che spazia dalla storia naturale alle armi e armature, fino alla galleria d’arte, ricca di capolavori di varie scuole europee. Pomeriggio a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping. Possibilità di partecipare facoltativamente ad una visita al Castello di Stirling, le cui origini risalgono al 1100, uno dei più grandi e imponenti castelli della Scozia e dell’Europa occidentale sia dal punto di vista storico che architettonico. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

3° giorno | Glasgow/Inveraray/ Loch Ness/North Highlands (km 345)

Prima colazione in hotel e partenza verso le rive del Loch Lomond, per raggiungere la graziosa città storica di Inverary sul Loch Fyne. Visita del castello, attuale residenza del duca di Argyll, capo del clan Campbell, sin dal XVII secolo. La residenza è principalmente in stile neogotico e gli interni comprendono una serie di sale neoclassiche. Proseguimento lungo la valle di Glencoe, dai paesaggi spettacolari, per raggiungere Fort William, una ridente cittadina situata sulle rive del Loch Linnhe. Siamo nelle Highlands, “terre alte” dove costeggeremo il più famoso dei laghi Scozzesi, il Loch Ness che ospita il misterioso inquilino, il mostro Nessie. Visita al castello di Urquhart che sorge in cima ad un promontorio da cui domina un paesaggio meraviglioso proprio sul lago. Sistemazione in hotel lungo il lago o nei dintorni di Inverness. Cena e pernottamento.

4° giorno | North Highlands/Dunrobin Castle/Inverness/ North Highlands (km 260)

Prima colazione in hotel. Giornata dedicata ad un’escursione lungo la costa di nordest, attraverso un paesaggio straordinario dove silenzio e solitudine rendono l’atmosfera irreale, con la tipica campagna Scozzese che emerge in tutto il suo splendore dal verde intenso punteggiato dal bianco dei pascoli. Raggiungiamo Golspie, piccolo villaggio sul mare e visita del Dunrobin Castle, costruzione fiabesca tuttora residenza dei duchi di Sutherland, considerato il più bel castello delle Highlands sia per le opere interessanti custodite nelle sale interne che per i bellissimi giardini a terrazze sul mare dove, salvo imprevisti, si potrà assistere all’esibizione di volo dei rapaci. Lungo la via di ritorno ci fermeremo a Inverness, capitale delle Highlands dove effettueremo il giro panoramico della città. Tempo a disposizione per scoprire angoli suggestivi e botteghe con prodotti artigianali del luogo. Rientro in hotel, cena e pernottamento.

5° giorno | North Highlands/Cawdor/Elgin/Aberdeen (km 190)

Prima colazione in hotel e partenza per Aberdeen. Lungo il tragitto sosta a Nairm per la visita del Castello di Cawdor, risalente alla fine del ‘300, inizialmente costruito come fortezza privata dagli omonimi Cavalieri, ed oggi residenza privata della stessa famiglia Cawdor. Caratteristica l’antica torre medievale costruita intorno al leggendario albero sacro. Proseguimento per Elgin per visitare le splendide rovine di una maestosa e bellissima cattedrale del XIII secolo, quasi interamente distrutta nel 1390 da Alexander Stewart, l’infame “Lupo di Badenoch”. Seguirà una sosta presso una distilleria locale di whisky, dove verranno svelati i segreti della distillazione. Arrivo nel pomeriggio ad Aberdeen definita la “città del granito”, Giro panoramico. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno | Aberdeen/St. Andrews/Edimburgo (km 212)

Prima colazione in hotel e partenza per il sud della Scozia. Lungo il tragitto breve sosta alle rovine di Dunottar Castle, sulla cima di una spettacolare scogliera che domina il Mare del Nord, set del film “Amleto”. Proseguimento e visita del castello di Glamis, dimora dei Conti di Strathmore dal 1372. Questo è inoltre il luogo in cui la regina madre passò la propria infanzia, dove nacque la Principessa Margaret, nonchè il leggendario luogo in cui Shakespeare ambientò il suo Macbeth. Continuazione per St. Andrews, sede della più antica università della Scozia. Secondo la leggenda, San Regolo sbarcò qui nel IV secolo portando con se le reliquie di Sant’Andrea, santo patrono della Scozia. Visita della cattedrale, fondata nel 1160 e consacrata solo nel 1318, dove si trovano ancora i resti del santo sotto l’altare maggiore. Proseguimento per Edimburgo attraverso il Forth Road Bridge, il ponte dalla celebre architettura a mensola, una delle più grandi opere ingegneristiche costruita tra il 1883 ed il 1890. Arrivo, sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

7° giorno | Edimburgo

Prima colazione in hotel. In mattinata giro panoramico di questa bellissima città, meta preferita da giovani di tutta Europa con i suoi locali tipici e famosa per il festival musicale che si svolge durante i mesi estivi con concerti all’aperto di ogni genere musicale. La visita inizia dal castello che domina la città, quindi si percorrerà il “Miglio Reale” la via che collega il castello con il palazzo di Holyroodhouse, residenza ufficiale della Regina di Scozia  All’interno del castello, che domina la città dai suoi 120 metri d’altezza, sarà possibile ammirare la Pietra del Destino, gli appartamenti del Re Stuart, i gioielli della Corona, i più antichi d’Europa. Pomeriggio a disposizione per visite di particolare interesse o per shopping. In serata possibilità di partecipare facoltativamente ad una cena in un ristorante tipico. Rientro in hotel. Pernottamento.

8° giorno | Edimburgo-Catania

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto, assistenza all’imbarco e rientro a Catania con volo KLM, via Amsterdam.

N.B. L’itinerario potrebbe subire delle variazioni, rimanendo inalterato il contenuto del programma.

Lascia un commento

MORE TRAVELS